Mitropolis

1-Il sogno

Tutti i protagonisti nell’infanzia vivevano nella stessa città e giocavano nella stessa piazza con un pozzo posto al centro.Una notte tutti fecero lo stesso sogno:
Un burattino, giocattolo di Eldereth, una notte prese vita e la convinse a convocare tutti i suoi amici e gli racconto che il Re dei topi voleva rapire per avere un riscatto dai suoi genitori. Per raggiungere il regno de l Re dei topi bisognava passare per il pozzo, lo trovammo seduto sul suo trono e tutti i topi che ballavano. Una volta rivelati abbiamo scoperto che il burattino ,dal nome Piccolocchio, ci aveva condotto li con l’inganno infatti il suo scopo era uccidere il Re dei topi , che protetto da un’incantesimo al quale per spezzarlo serviva una bambina. Apparirono altri 4 burattini i quali riuscimmo a ucciderli mentre Piccolocchio scappava.Il RE ci disse che i burattini erano seguaci di una strega che aveva combattuto contro di lui tanti anni prima.
Al risveglio dal sogno tutti i bambini fecero ritorno al pozzo ma l’entrata al regno dei topi era scomparsa. Tutti i bambini crebbero e presero la propria strada ma dieci anni dopo quel sogno si ritrovarono per una cena alla locanda Teodoro e Teodosio. Il Re dei topi aveva lasciato un messaggio per Eldereth dove diceva che il burattino era tornato per vendicarsi.

Comments

GabryBe

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.